5 consigli per scegliere la location ideale per un matrimonio nel Chianti

Feb 15, 2013 0 Commenti da


Il Chianti rappresenta da sempre una delle location più ambite per il matrimonio.

La campagna toscana incorniciata da un orizzonte di cipressi e colline è uno scenario unico al mondo, da sempre capace di affascinare ad un solo sguardo e di immortalare le foto del giorno più bello in un ricordo unico.

Un numero sempre maggiore di coppie sceglie di celebrare il proprio matrimonio nel Chianti, grazie anche ad un clima mite che lo rende ospitale in ogni periodo dell‘anno.

Ma affinchè il proprio ricevimento di nozze sia indimenticabile, bisogna essere certi di scegliere la location che meglio risponde al numero degli invitati e al tipo di cerimonia che si ha in mente.

Ecco allora cinque preziosi consigli sulle features a cui fare attenzione per essere sicuri di trovare l’ambiente ideale dove sposarsi nel Chianti:

1) La scenografia – chi sceglie il Chianti per celebrare il giorno del sì, probabilmente sogna da sempre un’antica villa in pietra nella campagna toscana come sfondo per il proprio ricevimento.

2) La cerimonia – che si tratti di una Chiesa romantica come la Basilica che domina la piazza dell’Impruneta, nel cuore del Chianti, o il comune per un matrimonio civile, la regola è: vicinanza.

La ristrutturazione di molti edifici storici in Toscana ha permesso di riportare a nuova vita la diffusione di piccoli centri abitati che caratterizzava l’antica civiltà contadina, per cui è relativamente semplice trovare il relais perfetto a pochi passi dal luogo della cerimonia.

Le energie degli invitati devono essere preservate per divertirsi durante la festa, non per lunghi spostamenti!

3) La privacy – la possibilità di riservare una location in esclusiva è un ottimo presupposto per una vera festa tra amici. Scegliere un relais che offra varie tipologie di struttura come appartamenti immersi nel verde, ville e antiche case coloniche può davvero consentire di comporre l’atmosfera del proprio matrimonio così come lo si è sempre sognato.

4) La piscina – sposarsi nel Chianti significa vivere il Chianti e il piacere dell’esperienza che può offrire in ogni sua forma. Di fronte alla possibilità di tuffarsi in una piscina immersa nella quiete della campagna toscana, tra filari di vigneti e dolci colline, gli invitati potrebbero davvero gridare al matrimonio del secolo!

5) La prima notte di nozze – in fin dei conti, la location ideale per il ricevimento sarà la stessa in cui si vorrebbe trascorrere una vacanza per iniziare nel migliore dei modi la propria vita matrimoniale. E quale miglior auspicio che una luna di miele nel Chianti?

Considerando che anche alcuni degli ospiti, se provenienti da lontano, potrebbero doversi fermare a dormire, la scelta di una struttura con vari appartamenti nel Chianti come il Relais Villa L’Olmo riuscirebbe a garantire la dovuta privacy sia agli ospiti sia agli sposi in cerca della giusta intimità.

Per maggiori informazioni:

Relais Villa l’Olmo
Via Imprunetana per Tavarnuzze, 19
Italy 50023 (Impruneta)Florence
tel: +39.055.23.11.311
fax: +39.055.23.11.313
ID Skype: relais.villa.l.olmo
info@relaisfarmholiday.com

 

 

 

 

Archivio News e Comunicati Stampa su Turismo, Hotel, Alberghi, Viaggi e Vacanze, Hotel Benessere | Hotel Spa & Beauty Farm | Alberghi Centro Benessere
Non ci sono risposte to “5 consigli per scegliere la location ideale per un matrimonio nel Chianti”

Lascia un commento